Sani e Felici - giuseppecostantino.com

Vai ai contenuti

Un pene duro, forte e prestante in pochi giorni!

giuseppecostantino.com
Pubblicato da in Sani e Felici Blog ·


il Dr. Aaron Spitz, capo della delegazione di urologia per l’American Medical Association, nonché autore del libro
"Il pene felice", disponibile anche in italiano e lo trovi qui , ha condotto un interessante esperimento, focalizzato sull'organo genitale maschile.
"Se penso a un uomo virile, penso a una persona forte, resistente, prestante sessualmente e fertile.
In realtà, ciò che mostrano gli studi scientifici, è che più un uomo mangia carne, più rapidamente perde la sua virilità

Ha condotto un esperimento di due giorni, strettamente connesso al pasto che si assume prima del test.
Attraverso un dispositivo elettronico applicato sul pene durante la notte, vengono misurate le erezioni notturne che tre giocatori dei Dolphins hanno dopo aver mangiato per cena prima un pasto con proteine e grassi animali e poi – il giorno seguente – uno con proteine e grassi vegetali.
Di queste erezioni viene misurata l’intensità, la durata e la frequenza.
Il test ha misurato come un singolo pasto può influire sul flusso sanguigno di tutto il corpo: con il pasto vegetale gli sportivi ebbero un incremento di intensità di erezione dall’8,89% al 13,54%, e un incremento di durata e frequenza di erezioni dal 303% al 477%.
Dei risultati veramente sbalorditivi e che portarono una certa ilarità tra i partecipanti al test:
“Quello vegetariano è quello duro!”
Suggerendo dunque di portare la propria ragazza a mangiare vegetariano il giorno di San Valentino, il Dottor Aaron Spitz concluse il test dicendo: “Questo esperimento penso che aprirà gli occhi a un bel po’ di gente.
Alle persone col pene, e anche alle persone a cui piacciono le persone col pene”

Se anche tu vuoi ottenere risultati sbalorditivi, non perdere altro tempo prezioso,
chiedimi un consulto,



Voto: 0.0/5
Infotel: 3207290487
info@giuseppecostantino.com
SKYPE: costantino1611

Infotel: 3207290487
info@giuseppecostantino.com
SKYPE: costantino1611

Torna ai contenuti