Sani e Felici - giuseppecostantino.com

Vai ai contenuti

Perchè le bevande per gli sportivi sono pericolose!

giuseppecostantino.com
Pubblicato da in Sani e Felici Blog ·

Una recente ricerca sostiene che le bevande per gli sportivi aumenta il rischio di diabete. Clicca qui per leggerla interamente.
Dopo la sua performance, lo sportivo perde grandi quantità di liquidi e di minerali che devono essere subito integrati. L'industria mette a loro disposizione tutta una serie di bevande idro-saline che possono essere ipotonioche, isotoniche e ipertoniche tutte ricche di zuccheri, minerali sintetizzati chimicamente, acidificanti e coloranti!

Queste non possono essere la soluzione per un corretto riequilibrio idrico ed energetico perché creano reazioni esattamente opposte. Infatti, è controproducente assumere sostanze acide proprio nel momento in cui si produce acido lattico che il corpo deve rapidamente smaltire per evitare crampi e dolori.

La soluzione ideale è idratare correttamente attraverso un'acqua veramente "buona", in modo da favorire l'eliminazione dell'acido lattico e attivare istantaneamente una potente azione antiossidante! Proprio quando serve!
Mangiare un frutto o meglio ancora bere un estratto a freddo di frutta fresca servirà per integrare zuccheri naturali e minerali facilmente assimilabili, senza impegnare il sistema gastro intestinale!

Certo se sei lo sportivo della domenica magari non ti interessa raggiungere migliori prestazioni, ma se sei un appassinato o un professionista, non puoi "bertele tutte" e rischiare di depotenziare le tue performance.
Pensa quali migliori risultati riuscirai a raggiungere soltanto cambiando questa semplice abitudine:
potrai ridurre i tempi di recupero e raggiungere migliori performance perchè avrai più energia disponibile che saprai trasformare in potenza e resistenza! Provare per credere!

Scarica ora il corso Idratazione Intelligente




Voto: 0.0/5
Infotel: 3207290487
info@giuseppecostantino.com
SKYPE: costantino1611

Infotel: 3207290487
info@giuseppecostantino.com
SKYPE: costantino1611

Torna ai contenuti