Sani e Felici - giuseppecostantino.com

Vai ai contenuti

il BPA collegato all'asma e all'obesità nei bambini

giuseppecostantino.com
Pubblicato da in Sani e Felici Blog ·

Uno studio collega l’asma nei bambini con il BPA e sostanze chimiche presenti in contenitori di plastica.
Famigerato componente chimico aggiunto a bottiglie e contenitori di plastica, lattine per alimenti, e vari altri prodotti di consumo ha dimostrato ancora un altro modo di essere tossico.
Lo sostiene una nuova ricerca. Il bisfenolo-A (BPA) è stato associato a perturbazione endocrina nell'uomo, sta ora mostrando segni di asma nei bambini, avvertono gli esperti, aggiungendo ulteriori prove sul motivo per cui deve essere bandito.
Con questa ricerca si è scoperto che l'esposizione prenatale a questo composto plastificante è associata ad un aumento del 20% del rischio che i bambini di queste madri nascano con questo disturbo respiratorio. Lo studio  ha concluso in modo conclusivo che il BPA aumenta il rischio di asma oltre a tutti gli altri possibili fattori che contribuiscono.
I livelli di BPA nelle donne in gravidanza a 16 e 26 settimane di gravidanza ha trovato una correlazione ancora più forte tra l'esposizione al BPA e l'asma. I bambini nati da madri esposte al BPA hanno avuto un rischio più che raddoppiato di sviluppare le condizioni respiratorie a sei mesi di età - e per ogni 10 volte l'aumento di esposizione al BPA, il rischio di asma salta di un ulteriore 55 percento. Qui la ricerca
Numerosi altri studi confermano questi risultati, rivelando aumenti del rischio di asma che vanno dal 20 al 79% a seconda della quantità di BPA a cui ci si espone. Alcuni studi dimostrano questo rischio negli adolescenti mentre altri lo mostrano nei bambini, ma il filo conduttore è questo: il BPA è eccezionalmente dannoso per un bambino in via di sviluppo, e la sostanza chimica è ovunque, nonostante la rimozione di alcuni produttori da parte di un piccolo sottogruppo di consumatori prodotti.
Il BPA interferisce direttamente con la funzione immunitaria.
Ciò che rende il BPA così dannoso è il suo effetto non solo sugli ormoni ma anche sul sistema immunitario. Si sospetta inoltre che il BPA sia causa di infiammazioni e stress ossidativo. L'infiammazione e il caos dei radicali liberi sono entrambi associati all'invecchiamento precoce e alla malattia degenerativa, che ha anche senso quando si considera la naturadell’asma.
Le prove suggeriscono anche che il BPA si accumula nel tessuto grasso, in quanto il corpo non sa cosa sia o cosa fare con esso. Questo potrebbe spiegare perché l'onnipresente plastificante sia associato all'obesità nei bambini e in particolare alle giovani donne esposte durante lo sviluppo della prima infanzia. Una volta incorporato, il BPA probabilmente continua a provocare il caos sotto forma di costante assalto al sistema endocrino, alterando la produzione e l'espressione degli ormoni.
Ogni mamma dovrebbe conoscere queste informazioni per ridurre l'esposizione al BPA evitando di acqua e bevande in bottiglie di plastica e alimenti in scatola, passando a scelte più consapevoli. In un comunicato stampa della Columbia University si legge che un recente studio indicava il BPA anche come causa dell'obesità. Clicca qui
La Food and Drug Administration ha limitato l'uso del BPA nei biberon per bambini, lo stesso ha fatto in Italia l’Istituto Superiore di Sanità, Clicca qui  solleva dubbi anche su altre sostanze rilasciate.
Tuttavia, si continua a non far nulla per rimuoverlo dai contenitori di plastica per adulti, dai rivestimenti per alimenti e persino dall'acqua potabile, tutte le fonti con cui entrano in contatto bambini e neonati.
Una scelta molto importanti per evitare i rischi di contaminazioni da BPA e da tantissime altre sostanze chimiche dannose, è bere acqua trattata con sistemi in grado di eliminare il BPA, nutrirsi di alimenti freschi e conservarli in contenitori di vetro e di acciaio inox.

Scarica ora il corso per imparare a scegliere un'acqua veramente sicura, clicca qui

Condividi questo articolo con gli amici che Ami.



Voto: 0.0/5
Infotel: 3207290487
info@giuseppecostantino.com
SKYPE: costantino1611

Infotel: 3207290487
info@giuseppecostantino.com
SKYPE: costantino1611

Torna ai contenuti